Oltre le nuvole – Il luogo promessoci | Makoto Shinkai

Oltre le nuvole - Il luogo promessoci

Beyond the clouds – The promised place, o meglio Kumo no mukō, yakusoku no basho, è un film d’animazione di Shinkai uscito in Giappone nel 2004.

In questo anime ritrovo molte peculiarità in comune con l’altro di Shinkai, Il Giardino delle parole: lentezza narrativa, disegni delicati, raffigurazione a colori delle emozioni. Shinkai è per me un regista piacevole, ma non rientra tra i miei preferiti, forse per l’estrema lentezza. I suoi lavori sono comunque particolarmente poetici.

Oltre le nuvole – Il luogo promessoci non mi ha conquistato particolarmente, non ho ritrovato l’intensità dei sentimenti de Il Giardino delle parole, né la bellezza della trama di Kimi no na wa.

Il mio voto è 6

Oltre le nuvole - Il luogo promessoci
Oltre le nuvole – Il luogo promessoci

Oltre le nuvole – Il luogo promesso | La trama

La storia parla di un Giappone alternativo, che dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale è stato diviso in due parti: una sotto il controllo degli Stati Uniti, e un’altra sotto il controllo dell’Unione Sovietica, riprendendo un po’, di fatto, ciò che è realmente accaduto alla Corea. Negli anni ’90 il Paese si riunisce, solo Hokkaido resta territorio sovietico.

Sul suolo di Hokkaido, ora chiamata Isola di Ezo, viene costruita una torre altissima che in realtà è un’arma per trasformare il mondo in un universo parallelo.

Il tema non è male, è interessante l’idea di immaginare come sarebbe il Giappone se avesse avuto lo stesso destino della Corea e si fosse trovato diviso in due. Come al solito i giapponesi dimostrano una spiccata capacità di immedesimarsi nelle situazioni altrui.

Il mio voto è 6

Oltre le nuvole – Il luogo promesso | I personaggi

I protagonisti della storia sono 3 ragazzi che frequentano l’ultimo anno delle scuole medie: Hiroki Fujisawa, Takuya ShirakawaSayuri Sawatari. Hiroki e Takuya sono amici da tempo e insieme stanno costruendo un aereo per realizzare il loro sogno: volare vicino alla torre di Hokkaido. Sayuri scopre per caso i loro piani e si fa promettere che la porteranno con loro quando sarà il momento. Purtroppo l’estate finisce e Sayuri scompare. Dopo la sua scomparsa anche i due amici si separano andando a studiare in città diverse e, come si suol dire, i sogni poi si scordano…

Ma Hiroki non riesce a dimenticare Sayuri e la sogna ripetutamente. Che fine avrà fatto? Come mai è sparita?

Takuya invece inizia a lavorare come fisico facendo ricerche sugli universi paralleli, che in qualche modo sembrano avere a che fare con la misteriosa torre dell’Isola di Ezo.

Cosa si cela dietro la Torre? Perché, qualsiasi mistero si celi dietro di essa, sembra intrecciarsi con la vita di Sayuri?

 

Le storie giapponesi sono quasi sempre molto particolari ed interessanti, ma in questo caso la realizzazione dell’anime non mi ha convinto. Non sono riuscita a legarmi ad alcun personaggio e di conseguenza ad interessarmi all’andamento della storia. Un po’ noioso a mio parere e privo di pathos. La mia reazione è stata di completa indifferenza all’evolversi dei fatti. Ciononostante Shinkai ha fatto un ottimo lavoro quest’anno con Kiwi no na wa, quindi speriamo prosegui su questa strada!

Se volete vedere lo streaming di Oltre le nuvole – Il luogo promessoci cliccate qui!

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.