Song Song Couple Wedding: ora può baciare la sposa!

Non so se ci rendiamo conto, ma quello che è successo poche ora fa è letteralmente un drama che diventa realtà! Che meraviglia ragazzi, questo matrimonio profuma propria di favole che si realizzano, e indipendentemente dall’età che uno ha, tutti noi amiamo sognare. Quindi grazie Song Song Couple per questa enorme emozione!

Lui, Song Joong Ki, 32 anni, e lei, Song Hye Kyo, 35 anni, si sono scambiati i voti allo Shilla Hotel dopo aver percorso un lungo corridoio gremito di parenti e amici. Solo qualche mese fa avevano annunciato il loro fidanzamento e ora eccoli qua, legati finché morte non li separi!

Park Bo-gum, grandissimo amico di Song Joong Ki, ha eseguito per la coppia un assolo di pianoforte mentre gli attori Lee Kwang-soo e Yoo Ah-in hanno consegnato le letture. Song Hye Kyo ha versato qualche lacrima e ha invitato la sua amica Ock Joo Hyun, a cantare A Whole New World, colonna sonora di Aladdin (se non è una favola questa). Gli sposini non hanno fatto la solita (squallidissima, lasciatemelo dire) conferenza stampa nuziale, ma hanno voluto che i reporter partecipassero al matrimonio raccogliendone delle testimonianze spontanee.

Ecco qui la gallery:

The Shilla Hotel

Song Song Couple Wedding Location

 

 

Si ringrazia pinkberries12 per il video

 

Korea Drama Awards 2017: ecco tutti i vincitori!

Il 2 ottobre si sono tenuti gli attesissimi Korea Drama Awards 2017 per premiare i migliori drama e i migliori attori dell’anno 2017!

I Korea Drama Awards sono alla decima edizione e riguardano in primo luogo i drama trasmessi dalle reti televisive coreane principali, che sono la MBC, la KBS e la SBS.

Come era prevedibilissimo, Goblin ha ricevuto il maggior numero di premi, precisamente 5, contro i 4 di Rebel: Thief Who Stole the People e Ruler: Master of the Mask.

Giusto a Kim Sang Joong per la sua interpretazione in Rebel, è andato il Grand Excellence Award. Riconoscimento dovuto, oltre che per la sua meravigliosa prestazione, anche per l’impegno dell’intera troupe che è stata impegnata per più di sei mesi nel girare un drama storico di tale portata.

A Yook Sungjiae è invece andato il premio per miglior nuovo attore e stella dell’anno, grazie al suo ruolo in Goblin che ha dato una piacevole ventata di freschezza e gioventù all’intera storia.

 

Ma bando alle ciance, ecco tutti i premiati:

 

Grand Excellence Award: Kim Sang Joong per “Rebel: Thief Who Stole the People”

Kim Sang Joong in Rebel

Best Drama Award:Goblin“, “Ruler: Master of the Mask

KDA Award: Heo Joon Ho per “Ruler: Master of the Mask”

Male Top Excellence Award: Kwon Yool in “Whisper”, Kim Ji Suk in “Rebel: Thief Who Stole the People”

Female Top Excellence: Honey Lee in “Rebel: Thief Who Stole the People”

Male Excellence Award: Jeon No Min in “Ruler: Master of the Mask”, Min Jin Woong in “Father is Strange”

Female Excellence Award: Lee Il Hwa in “Chief Kim”, Song Ha Yoon in “Fight My Way”

Lifetime Achievement Award: Jung Young Sook

Best Global Management AwardCube Entertainment

Best OST Award: DinDin in “Chief Kim”

Star of the Year Award: Yook Sungjae in “Goblin”

Yook Sungjae in Goblin

Hallyu Star Award: Kwon Mina per “Hospital ship”, Park Gyuri per “Lovers in Bloom”

Best Producer Award: Lee Jang Soo per “Chief Kim”

Best Screenwriter AwardPark Hae Jin per “Ruler: Master of the Mask”

Hot Star Award: Lee Tae Im per “Woman of Dignity”

Popular Character AwardKim Byung Chul e Park Kyung Hye per “Goblin”

Park Kyung Hye e Kim Byung Chul in Goblin

Best New Actor Award: Yook Sungjae in “Goblin”

Best New Actress Award: Go Won Hee in “Best Delivery Person”

 

A Goblin e ai suoi attori vanno, dunque, il premio Miglior Drama dell’Anno, insieme a “Ruler: Master of the Mask“, Migliore Star dell’Anno (Yook Sungjae), Miglior Nuovo Attore (Yook Sungjae), Personaggi più popolari (Kim Byung Chul e Park Kyung Hye). Nulla invece al nostro amato Gong Yoo e al nostro cupo mietitore, Lee Dong-Wook, non la trovate un po’ un’ingiustizia?

 

Korea drama Awards: i vincitori del 2016  

 

Hyeri e Ryu Jun Yeol fidanzati? Il pensiero corre subito a Reply 1988!

Buongiorno drama fans! La notizia corre veloce e anche l’euforia dei fan di Reply 1988. Hyeri e Ryu Jun Yeol sono fidanzati, a confermarlo sono anche le loro agenzie!

Già lo scorso marzo erano trapelate alcune foto che li ritraevano insieme, forse in un appuntamento, e i loro tratti facciali particolarmente riconoscibili (specialmente quelli di Ryu) avevano reso vani i loro tentativi di camuffarsi con mascherine e lunghi cappotti alquanto ampi.

Hyeri è stata avvistata più volte a casa di Jun Yeol, dove si è recata anche l’11 agosto di ritorno dall’Europa. Ora, voglio capire l’amicizia, ma di ritorno da un viaggio ti rechi dritto dritto dal tuo ex collega? C’è amore, ragazzi. C’è amore.

Chi non ha visto Reply 1988 si fermi qui perché ora darò libero sfogo allo spoiler…

 

Continua a leggere

Abdul Mateen: un Principe dagli occhi a mandorla in carne ed ossa

Siamo lì, sedute sul divano o in poltrona, il gatto sdraiato poco più in là e il pc sul tavolo trasmette il drama del momento. Poche battute, una manciata di sguardi, una camminata sotto la pioggia e il chaebol o Principe  protagonista ci ha conquistato il cuore. E’ fatta! Per una settimana o due cercheremo solo lui, i suoi drama, i suoi profili social.

Quante volte vi è capitato? Moltissime.

Ebbene se vi dicessi che il classico trafigo, riccone, con gli occhi a mandorla e un conto in banca infinito, esiste davvero? Sto parlando di lui: Abdul Mateen, il Principe del Brunei!

Abdul Mateen Principe del Brunei

In Asia, c’è un Paese molto piccolo che si affaccia sul Mar della Cina: è il Brunei dove regna il sultano Hassanal Bolkiah e dove vive beato il suo quarto figlio di 25 anni, 19 miliardi di euro di patrimonio e 400mila follower su Instagram! Abdul, come ogni chaebol dramoso che si rispetti, passa le sue giornate dividendosi tra diversi impegni ufficiali da rispettare, la passione per l’arte da coltivare, il gioco a polo, l’allenamento da boxe sul ring e il servizio nell’esercito di Stato essendo diplomato nell’accademia militare locale sin dal 2011.

Il giovane rampollo ha una tigre come animale domestico, ha studiato a Londra presso la Scuola degli Studi Orientali e Africani e gli è stata già dedicata la sua prima copertina, per Gq Tailandia. E qui che ha raccontato il forte attaccamento che ha per la famiglia. La sua è una famiglia molto numerosa (7 sorelle e 4 fratelli) ma sopratutto con 4 di loro ha dichiarato di essere inseparabile.

Il Principe dagli occhi a mandorla è davvero molto attivo su instagram dove racconta ogni attimo della sua vita e permette a noi fans dei drama di sognare ad occhi aperti.

Chi ha detto che certi personaggi esistono solo nei drama? Dalla sessione della sua laurea, a quando gioca a polo, o si allena a box, oppure quando gioca con il suo cucciolo di tigre (e qua mi sa tanto di Sandokan), la sua è proprio la classica vita di un chaebol coreano, non vi pare?

Per seguirlo su instagram clicca qui

 

 

Wallpaper estivi per pc e smartphone degli attori più amati dei drama. Summer is back!

A quasi sei mesi esatti dal mio post sui wallpapers natalizi dei protagonisti più amati dei k-drama, eccomi tornare in versione estiva per allietare queste calde giornate di sole.

Questa volta, oltre ai wallpapers per pc, mi sono dedicata anche a quelli per smartphone. Tuttavia in questo ultimo caso, molto dipende dal tipo di cellulare e soprattutto dalle dimensioni dello schermo, comunque ho cercato di mantenermi su misure standard.

 

Lee Chang Sun Wallpapers per pc

 

Kim Yoo Jung Wallpapers per pc

 

Kim Woo Bin Wallpapers per pc

Park Shin Hye Wallpapers per pc

 

Jun Ji Hyun Wallpapers per pc

 

Lee Jong Suk Wallpapers per pc

 

Kim Woo Bin Wallpapers per smartphone

 

Lee Jong Suk Wallpapers per smartphone

 

Park Shin Hye Wallpapers per smartphone

 

Kim Yoo Jung Wallpapers per smartphone

 

Nam Joo Hyuk Wallpapers per smartphone

 

Ragazzi, scaricate e condividetene tutti, summer is back! 😉

Come sta Kim Woo Bin? La dichiarazione della sua Agenzia e di Shin Min Ah

Cosa rappresenti Kim Woo Bin per me, è cosa difficile da spiegare. Chi mi legge ogni tanto forse un po’ lo ha capito. E’ stato uno dei primi attori asiatici di cui sia stata fan e ha inciso non poco sulla mia passione per i drama. Lo seguo da quando, in Heirs, quel secondo lead mi ha completamente conquistato contro ogni pronostico. L’ho “inseguito” in ogni suo drama o progetto, ho “scavato” avidamente nella sua vita per sapere di lui tutto quello che potevo. Ora capite bene che quando stamattina mi è capitata sotto mano la notizia della sua malattia mentre leggevo in treno le ultime notizie come faccio ogni mattina, il respiro si è fermato in gola.

Kim Woo Bin

Il messaggio della sua Agenzia recitava pressappòco così:

“Salve, è la Sidus HQ. Questa è una dichiarazione sui problemi di salute di Kim Woo Bin, sapendo che molti di voi si preoccupano per lui.

Negli ultimi giorni Kim Woo Bin, mentre era impegnato in diversi progetti lavorativi, ha avvertito alcune anomalie nel suo stato di salute e per questo si è recato in ospedale per un controllo. Qui gli è stato diagnosticato un cancro nasofaringeo. Fortunatamente, è ancora in fase iniziale, quindi i medici sono ottimisti e lui ha iniziato subito i trattamenti di chemio e radioterapia. Per ora l’intenzione è quella di concentrarsi esclusivamente sulla sua saluteper una ripresa completa e pertanto tutti i suoi lavori saranno momentaneamente sospesi.

Vi chiediamo di essergli vicini ed incoraggiarlo in questo momento difficile. Grazie.”

Il tumore nasofaringeo è raro in Europa, ma molto diffuso nei Paesi del Sud-est Asiatico, del Nord Africa e del Sud della Cina. Inoltre, è più frequente tra gli uomini e meno nelle donne. Sembra in parte dipendere da fattori ambientali, ma anche dal fumo di sigaretta, dall’esposizione ad alcuni virus (virus di Epstein-Barr e forse il papilloma), alcune alterazioni genetiche.

Per fortuna nel caso di Woo Bin, il tumore è ancora nei primi stadi, e perciò sembra ci siano buone probabilità di guarigione. Io auguro a questo ragazzo tutto il bene, e di uscire da questo momento difficile più forte di prima.

Anche Shin Min Ah, fidanzata di Kim Woo Bin dal 2015, ha rilasciato una dichiarazione, affermando di essere stata, in principio, particolarmente scossa dalla notizia. Ora è completamente impegnata ad aiutare il suo compagno a sostenere al meglio il trattamento. Pertanto anche lei si terrà momentaneamente lontana dalle scene.

L’attore Kang Ha Neul ha espresso sul suo profilo Instagram tutto il suo dispiacere per la difficile prova che dovrà superare l’amico, in queste brevi righe:

Il cuore mi fa male … Il mio amico sta attualmente attraversando un momento difficile a causa di una malattia rara. Ho saputo della sua diagnosi in anticipo, ma ora che molti altri lo sanno, scrivo questo post per chiedervi qualcosa di molto importante. Dicono che se hai veramente un buon cuore, i miracoli si avverano. Perciò vi chiedo di incoraggiare il mio amico e stargli vicino. Diciamo sempre di voler andare a bere qualcosa insieme ma, a causa delle nostre vite molto occupate, non sono stato in grado di prendermi cura di lui ed è questo che mi fa più male. Il mio caro amico mantiene il suo umorismo e il suo spirito, nonostante la situazione sfortunata. Spero che sia in grado di andare avanti senza perdere il suo sorriso. Woo Bin, ti voglio bene. Tieni duro. Continua a sorridere.

Mi piace vedere il bicchiere mezzo pieno, e il colore tra le righe bianche e nere, e quindi al “mio oppa” va un grandissimo in bocca al lupo!

Giusto diversi mesi fa su questo stesso blog reclamai a gran voce che l’era di Kim Woo bin “Mai una gioia” avesse presto fine… e ora lo riaffermo con forza e ottimismo.

Non credo che dedicherò altri articoli al suo stato di salute, se non in caso di notizie importanti, perché non voglio “paparazzare” su una cosa così delicata. Quindi da oggi faccio calare il silenzio sul “mio oppa preferito” in attesa del suo trionfante ritorno.

In bocca al lupo Woo Bin. Andrà tutto bene alla fine, perché come diceva John Lennon, se non va bene, non è la fine. 🙂

 

Kim Woo Bin e Shin Min Ah avvistati a cenare “core a core” ❤

Quest’oggi voglio fare una paparazzata e aggiornarvi su interessantissime informazioni che giungono direttamente dall’Oriente.

Gossip ragazze. Gossip puro.

Il pettegolezzo parte da Apai, blog tailandese sulla vita di un giovane ragazzo a Seul! Si dà il caso che il tizio in questione stesse girovagando allegramente con la sua ciurma di amici per le strade di Seul quando, a sera, decide ci cenare a Parc Seoul, caruccio ristorantino della capitale sudcoreana.

Ok. La banda di viandanti entra, si accomoda e ordina tutto il menù come se non dovesse esserci un domani. Poi nel bel mezzo dell’abbuffata ecco che nota un tipo familiare in fondo alla sala, che se si fosse trovato a Roma la reazione sarebbe stata pressapoco questa: “Ohibò, quel pischello mi pare di conoscerlo!”.

E il pischello altro non era che Kim Woo Bin! E mica solo, ma con la sua dolce metà Shin Min Ah. Ora, ammetto che ancora non ho completamente realizzato ed accettato la capitolazione dello stangone coreano (pur essendo Min Ah molto carina e dolce), però riconosco che incontrali insieme che banchettano fa il suo effetto.

Il blogger quindi cosa fa? Si catapulta dal proprietario del ristorante in preda a crisi di panico e chiede di potersi avvicinare all’attore per un autografo o ancora meglio una foto! Ma il ristoratore purtroppo i drama non li vede oppure ha meno empatia di un ufficiale nazista, così gentilmente gli fa notare che anche le star sono persone normali e che hanno diritto alla loro vita privata e a non essere infastiditi fuori dal lavoro. Quindi disturbare i piccioncini mentre stanno amorevolmente mangiucchiando, non è contemplato.

Risultati immagini per seccato gif

Quindi Apai fa quello che chiunque essere umano di buon senso e spiccata praticità avrebbe fatto: fotografia da paparazzo della peggior specie!

Ora, io non sono a Seoul, ma dato che so che molti che mi leggono ci vivono o ci studiano o si trovano lì per stalkerare qualche attore figo, voglio segnalarvi questo interessante ristorante: sapete com’è! A volte ritornano!

Parc Seoul si trova al 743-1 di HANNAM DONG, YONGSAN GU, a SEOUL. Qui potete trovarlo sulla mappa e quindi raggiungerlo con il cellulare 😈

Dato che vi voglio bene, vi riporto altre informazioni per lo stalkeraggio, e cioè il sito del ristorante, il canale instagram e la pagina facebook.

Buona caccia 😉 !

 

Fonte: Apai

Drama 2017: queste quattro trame vi incuriosiranno!

Il 2016 è stato un anno discreto in termini di drama, quindi mi chiedevo…. come sarà il 2017?

Sappiamo che l’Asia sforna un’innumerevole quantità di show televisivi all’anno, e certo non voglio elencarli tutti. Mi limiterò a parlare solo di alcuni che mi hanno incuriosito e chissà se si riveleranno delle meraviglie oppure scivoleranno tristemente nel dimenticatoio!!

Missing Nine
Missing Nine è un complesso insieme di azione, mistero, commedia, e romanticismo. Potrebbe essere il drama perfetto per gli amanti del brivido! I protagonisti sono Jung Kyung Ho e Baek Jin Hee. La storia parla di 9 passeggeri di un volo aereo che restano bloccati su un’isola deserta dopo un incidente, senza alcun collegamento con la civiltà. Quattro mesi dopo la catastrofe, Ra Bong Hee ritorna a casa come unico sopravvissuto.Che cosa sarà successo su quell’isola? 

Saimdang: Light’s Diary 
Lee Young Ae e Song Seung Hun ritornano sulle scene con un drama storico sulla storia non raccontata dell’artista che ha sfidato i limiti della sua società e divenne una leggenda. Seo Ji Yoon (Lee Young Ae) è un coreano docente di storia dell’arte che scopre il diario di Shin Saimdang (anche Lee Young Ae), artista e madre del famoso studioso confuciano del 16° secolo Yulgok. Nel mondo di Seo Ji Yoon, Saimdang è una leggenda. Attraversoo questo diario, Seo Ji Yoon imparerà tante cose su Saimdang e comincerà a svelare uno dei più grandi misteri della storia coreana.

Saimdang Light's Diary

Saimdang Light’s Diary

Tomorrow with you
Lee Je Hoon e la sua eccentrica moglie Shin Min Ah sono i protagonisti! Un amministratore delegato miliardario viaggia nel tempo e prevede un futuro cupo e infelice per se stesso, decide così di sposarsi con una fotografa ottimista e sopra le righe e cambiare il suo futuro. Purtroppo, non c’è amore tra di loro e questo fa infuriare non poco la sposa….!

Rebel: Thief of the people
Shin Min Ah e Lee Je Hoon sono i protagonisti di questo drama che racconta la storia di Hong Gil Dong (Yoon Sang Kyoon), figlio di un nobile. Dato che sua madre non è la moglie del nobile, cresce come un figlio illegittimo. La sua vita ha quattro pilastri principali: arte, donne, risate, e la fedeltà. Non ha originariamente alcun interesse per la politica o l’idealismo del padre, ma vive la vita senza molta preoccupazione. Alla fine però, inizia una rivoluzione contro la tirannia, diventando il ladro che ruba il cuore della nazione. Una vera leggenda.

Quale vi incuriosisce di più?

Wallpapers natalizi dei protagonisti più amati dei k-drama

La settimana scorsa ho voluto dedicare la mia attenzione ai regalini di natale da fare ad un fan dello Studio Ghibli. Oggi voglio invece dedicarmi alle fans sfegatate dei k-drama.

Gironzolando un po’ su internet ho notato un’esigenza latente non facilmente soddisfatta dal web: piazzare sul proprio pc un bel wallpaper natalizio dei protagonisti più amati dei k-drama per allietare le nostre feste!!

Ebbene, dato che il mio blog nasce proprio per soddisfare le esigenze di noi fans, ho pensato di dedicare un po’ della mia passione grafica nella creazione di qualche wallpaper natalizio!

Avrei voluto crearne molti di più ma non sempre è facile trovare delle immagini degli attori che si adattino allo scopo.

Per ora ne ho creati 12. Quattro con l’amato Kim Woo Bin, che di certo non poteva mancare. Tre con Lee Jong Suk, due con l’idolo del momento, Lee Min Ho, e uno con Ryu Joon yeol, Park Bo Gum e Song Joong Ki.

La lista potrà subire dei cambiamenti 🙂

 

Kim Woo Bin Wallpaper natalizi

kim-woo-bin-wallpaper-di-natale kim-woo-bin-wallpaper-natalizikim-woo-bin-wallpaper-natale kimm-woo-bin-wallpaper-per-natale

Lee Jong Suk Wallpaper natalizi

lee-jong-suk-wallpaper-natale lee-jong-suk-wallpaper-natalizi lee-jong-suk-wallpaper-per-natale

Lee Min Ho Wallpaper natalizi

lee-min-ho-wallpaper-natalizi lee-min-ho-wallpaper-natale

Ryo Joon Yeol Wallpaper natalizi

ryu-joon-yeol-wallpaper-natalizi

Park Bo Gum Wallpaper natalizi

park-bo-gum-wallpaper-natalizi

Song Joong Ki Wallpaper natalizi

song-joong-ki-wallpaper-natale

Lee Jun Ki Wallpaper natalizi

lee-jun-ki-waallpaper-natalizio

 

Yoon Eun Hye Wallpaper natalizi

yoon-eun-hye-wallpaper-natalizi

Si accettano richieste per la creazione di wallpaper personalizzati!

Indicatemi nei commenti l’attore che vorreste e se riesco a trovare del materiale utile su cui lavorare, vi creo un wallpaper con i fiocchi!!

 

Kim Ji Soo, chi è il 14° principe di Moon Lovers?

I principi del kdrama Moon Lovers sono tutti belli e affascinanti, ma uno in particolare ha conquistato il cuore della maggior parte: Wang Jung, il 14° Principe che altri non è che Kim Ji Soo.

Kim Ji Soo

Kim Ji Soo

Qualche mese fa, la notizia dell’ operazione d’urgenza di Ji Soo per osteomielite acuta ci ha fatto tribolare! Per fortuna, tutto si è risolto al meglio e Ji Soo è tornato già il 26 settembre sul set di Fantastic. Le riprese di Scarlet Heart Ryeo non hanno avuto ripercussioni in quanto erano già terminate quando l’attore è stato ricoverato. L’osteomielite è una brutta infiammazione dell’apparato osseo e che necessita, se acuta, di una operazione per rimuovere la parte morta dell’osso interessato. Ji Soo ha affrontato l’operazione molto bene ed è prontamente tornato sul set con l’assistenza del suo medico.

Mentre guardavo le puntate di Scarlet Heart Ryeo mi dicevo: “Poveretto! Tra qualche mese te la vedrai brutta!”

Dopo la sua performance in Moon Lovers la sua popolarità è aumentata nettamente, e anche se compare spesso in drama di più o meno spessore, scommetto che pochi conoscevano queste curiosità sul suo conto!

  1. La sua veloce ripresa è stata dovuta anche ad un fisico ben allenato e costantemente dedito allo sport. Infatti il nostro beniamino quando era piccolo era un combattente di judo!
  2. E’ un ragazzo particolarmente solare e socievole! Tra i suoi amici più stretti ricordiamo Ryu Joon Yeol e Suho di EXO (per tutte le fan mi sono innamorata di questa cover di EXO per Iphone!!)
  3. Dopo il judo, ha iniziato a recitare come attore di musical, seguendo un suo amico delle medie alla sua scuola di recitazione. Ha preso parte al musical, The Dreamers nel 2010
  4. Vinse un provino per una comparsa in The Moon embracing the sun con la giovanissima Kim So Hyun e il bello Kim Soo Hyun (‘sti due in pratica hanno lo stesso nome O.o)
  5. Molti sostengono che sia il sosia di Yoo Ah In (attore di Sungkyunkwan scandal)

    Kim Ji Soo & Yoo Ah In

    Kim Ji Soo & Yoo Ah In

  6. Kim Ji Soo è tremendamente alto! 1,86 come Lee Jong Suk, superati solo dallo spilungone per eccellenza Kim Woo Bin con i suoi 1,88 cm (amore incondizionato *_* )
  7. Si dice che, inizialmente, quando Suho degli EXO diceva al suo manager che sarebbe uscito con un tale Ji Soo, lui credeva si trattasse di una ragazza (essendo il suo nome in genere femminile in Corea)
  8. Ji Soo ha frequentato sia alle medie che alle superiori, scuole maschili (poraccio)
  9. Adora i cani e ne possiede due: Gong Joo e Gap Soon
  10. La sua ragazza ideale deve essere dolce ma anche sexy (hai detto niente..)
  11. Preferisce le ragazze grandi a quelle più piccole

Bè sull’età non sarà difficile, dato che Ji Soo ha soli 23 anni!! Cucciolo!